http://www.laragionedelrestauro.org/administrator/index.php# Requisiti per l'ammissione
Mercoledì, 20 Set 2017
Multimedia
Login
Iscriviti alla nostra Newletter per essere sempre informato sulla nostra attività
Privacy e Termini di Utilizzo

Regolamento sui requisiti e le modalità per l'ammissione dei Soci


IL CONSIGLIO DIRETTIVO
Preambolo

  • - Visto l'articolo 17 dello Statuto dell'Associazione;
    - vista la delega di cui all'atto costitutivo;
  • - visti i principi e i criteri direttivi determinati dall'Assemblea costituente per l'ammissione dei Soci ordinari;
  • - visto l'articolo 6 dello Statuto dell'Associazione;
  • - visto l'articolo 3 dello Statuto dell'Associazione;
  • - considerato che l’Associazione La Ragione del Restauro, in linea con il D.M. 86/2009 e ispirandosi alla deontologia di associazioni internazionali ed europee operanti nel medesimo settore, ritiene che le competenze del restauratore dei beni culturali debbano riferirsi, con pari dignità, sia alla formazione didattica sia all’esperienza lavorativa;
  • - considerato che l’Associazione ritiene fondamentale la formazione continua, intesa come costante aggiornamento delle competenze acquisite, sia con riferimento alle nuove metodologiee tecnologie, sia con riguardo all'esperienza pratica maturata sul campo;

 


adotta il seguente Regolamento

 

Articolo 1


In attuazione dell'articolo 7 dello Statuto, il presente Regolamento determina i requisiti e disciplina le modalità per l'ammissione dei Soci.

Articolo 2


L'ammissione dei Soci è subordinata alla presentazione di apposita domanda scritta da parte degli interessati e al pagamento della quota associativa. La presentazione della domanda di adesione comporta la conoscenza e accettazione dello Statuto dell'Associazione e dei Regolamenti eventualmente adottati.

Articolo 3


Le domande di ammissione sono inoltrate al Segretario attraverso il format appositamente predisposto sul sito web dell'Associazione.
Sulle domande di ammissione si pronuncia il Consiglio Direttivo.
Nel caso di richiesta di ammissione in qualità di Socio ordinario, il Consiglio Direttivo è tenuto a motivare l'eventuale reiezione della domanda.
Nel caso di richiesta di ammissione in qualità di Socio sostenitore, il Consiglio Direttivo si pronuncia con giudizio insindacabile.

Articolo 4


A seguito dell’accoglimento della richiesta di adesione, l’interessato riceverà apposita comunicazione con le istruzioni per il versamento della quota associativa.
L’adesione si intenderà perfezionata alla data del pagamento, che dovrà avvenire entro sette giorni dalla comunicazione dell’accoglimento della richiesta di adesione.
Il Segretario provvederà ad attribuire al nuovo Socio un codice personale per l’accesso all’area del sito web dell’Associazione riservata ai Soci.

Articolo 5

 

Ai fini dell’ammissione all’Associazione in qualità di Socio ordinario, per “operatore del restauro dei beni culturali” si intende:

  • -colui che abbia svolto, per un periodo almeno pari a quattro anni, attività di restauro dei beni culturali;
  • -colui che abbia conseguito un diploma presso una scuola di restauro statale o regionale di durata non inferiore a due anni ed abbia svolto, per almeno due anni, attività di restauro dei beni suddetti;
  • -colui che abbia conseguito un diploma presso una scuola di restauro statale o regionale di durata non inferiore a tre anni ed abbia svolto, per almeno un anno, attività di restauro dei beni suddetti;
  • -colui che abbia conseguito un diploma di laurea universitaria triennale in tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali ed abbia svolto, per almeno un anno, attività di restauro dei beni suddetti;
  • -colui che abbia conseguito un diploma di laurea specialistica in conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico ed abbia svolto, per almeno un anno, attività di restauro dei beni suddetti;
  • -colui che abbia conseguito un diploma in restauro presso le accademie di belle arti con insegnamento almeno triennale ed abbia svolto, per almeno un anno, attività di restauro dei beni suddetti.

Articolo 6


Possono essere ammesse all’Associazione in qualità di Soci sostenitori le persone fisiche o giuridiche che, interessate alla realizzazione delle finalità istituzionali, sono in grado di fornire un contributo rilevante allo sviluppo dell'Associazione.


Articolo 7


Possono chiedere di essere ammessi all’Associazione in qualità di Soci sostenitori in formazione coloro i quali non hanno ancora conseguito i requisiti per essere ammessi come Soci ordinari, in particolare, gli studenti e i neo diplomati che ancora non possono vantare esperienza lavorativa.

Ultimo aggiornamento (Giovedì 13 Febbraio 2014 22:21)

 
Chi c'è on-line
 14 visitatori online

Friends Online

Powered by EvNix